Nuovi orari di apertura del centro raccolta differenziata rifiuti PDF Stampa E-mail

L'area attrezzata per la raccolta differenziata dei rifiuti di Via Leonardo da Vinci 117, affidata dal Comune ad AIMAG, ha vissuto utimamente alcuni cambiamenti, sia nelle modalità del conferimento che nella gestione. Intanto dai primi del 2010 ha assunto la definizione ufficiale di Centro di Raccolta (CDR), come vengono chiamate in tutta Italia queste importanti strutture della raccolta differenziata, a seguito di un decreto del 2008 che ha ridefinito i requisiti tecnici dei centri, anche per quanto riguarda la gestione. Prima la gestione era basata sul volontariato, ora invece è affidata alle cooperative sociali.

Dai primi di marzo di quest'anno, al Centro di Raccolta di San Felice, c'è una nuova operatrice. Sono diverse le donne che in provincia si occupano della custodia, della pulizia, della conduzione dei CDR, accompagnando gli utenti nelle operazioni di conferimento dei rifiuti negli appositi contenitori o nelle idonee aree presenti all'interno.
Ma sono una monoranza rispetto ai colleghi uomini. Qualcuno si è comunque meravigliato di vedere una giovane signora con tanto di velo (hijab) attorno al capo, simbolo della sua precisa identità.
E' da molti anni una cittadina di San Felice,  conosciuta ed apprezzata per la sua serietà sui posti di lavoro che ha frequentato, da diverso tempo anche operatrice della cooperativa sociale "La Mano sul Berretto" di Camposanto.
A lei è stato dato l'incarico ed il compito di operare presso il nostro centro di raccolta.

Compito non semplice, che richiede la piena collaborazione dei cittadini che vi si recano, i quali sono tenuti al rispetto del regolamento che definisce ciò che si può conferire, chi lo può fare, come lo si deve fare. Ricordiamo che una buona raccolta differenziata dei rifiuti aiuta l'ambiente, evita il ricorso a discariche e inceneritori, favorisce il recupero dei materiali che possono essere riutilizzati, fa risparmiare risorse ed energia, evita i costi per lo smaltimento.
Collaborare con l'operatrice del CDR conviene sicuramente a tutti.

Consulta gli orari del Centro di Raccolta di San Felice

 

 

 

 
Comune di San Felice sul Panaro 2009 ® P.IVA 00668130362